lunedì 22 luglio 2013

monococco in insalata





Oggi voglio parlarvi del monococco, un cereale coltivato nella pianura bresciana.Ricco di proteine, vitamine e carotenoidi, ha un elevato contenuto di zinco e ferro ed un bassissimo contenuto di glutine (solo il 3%).
Ne avevo comprato un pacco in primavera  alla fiera del consumo critico e l'ho assaggiato per la prima volta l'altro giorno.Devo dire che è stata una bella scoperta.Sembra farro ( come potete vedere dalla foto ), ma più digeribile e meno " gommoso ".Come prima ricetta l'ho provato in insalata.Lo proverò anche in minestre con legumi e verdure.Ecco cosa serve per preparalo

Ingredienti :

320 g di monococco
500 g di funghi champignon
20 fiori di zucchina
10 pomodori ciliegini
2 spicchi di aglio fresco
1 rametto di timo fresco
2 cucchiai di semi di sesamo bianco
2 cucchiai di semi di sesamo nero
1/2 limone bio ( solo la buccia )
paprika dolce qb
pepe penja ( o altro pepe a piacere ) qb
sale grigio dell'atlantico non trattato qb
olio evo qb




Procedimento :

Passate il monococco sotto il getto dell'acqua fredda per eliminare eventuali impurità quindi mettetelo a bagno in acqua fresca per 8 ore. Scolatelo bene e risciacquatelo nuovamente. Mettetelo in pentola con l'acqua ( calcolate tre dita sopra il cereale ) ed iniziate la cottura a fiamma alta. Appena arriva a bollore abbassate al minimo. Coprite e portate a cottura. Al termine della cottura l'acqua dovrà essere assorbita del tutto. Stendetelo su di un vassoio e conditelo con un filo d'olio evo e la buccia di limone grattuggiata. Spazzolate i funghi e passateli con un panno umido per eliminare la terra quindi tagliateli a tocchetti. Lasciatene interi 6 che taglierete a fettine. Fate saltare a fuoco vivo i funghi a tocchetti in un goccio di olio evo un pizzico di sale e gli spicchi d'aglio. Poco prima di spegnere aggiungete i fiori di zucchina tagliati a listarelle. A cottura ultimata e fuoco spento aggiungete le foglioline di timo. Spennellate di olio evo i funghi tagliati a fatte  e passateli velocemente rigirandoli sui due lati, sulla griglia ben calda. Mettete circa la metà dei funghi a tocchetti nel boccale del frullatore ad immersione. Iniziate a frullare aggiungendo una generosa macinata di pepe e riducete a crema. Se necessario unite un goccio d'acqua per amalgamare bene. Unite la crema di funghi e quelli a tocchetti ( tendendone da parte un cucchiaino circa per l'impiattamento ) al monococco ed unite un pizzico di paprika. Pestate leggermente i semi di sesamo bianco e fateli scaldare a bassa temperatura in pentola antiaderente mescolando di continuo per un paio di minuti. Ripetete la stessa operazione con il sesamo nero. Unite i due tipi di sesamo al monococco ed i pomodorini tagliati a cubetti privati dei semi e dell'acqua di vegetazione. Preparate un piccolo letto di rucola e posizionatevi sopra i funghi tagliati a fettine. Mettete il monococco in un coppapasta rotondo, posizionatevi sopra i funghi a tocchetti tenuti da parte, della buccia di limone tagliata a fettine e delle foglioline di rucola. Posizionate dei cubetti di pomodoro intorno al monococco e spolverate di paprika ed altri semi di sesamo. Ottimo gustato sia tiepido che freddo.












8 commenti:

  1. Una bellissima scoperta, lo cercherò e seguirò il tuo suggerimento!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Roberta, si io ti consiglio di provarlo.Ne vale la pena.Un bacione anche a te

      Elimina
  2. Come mi piacciono tutti questi colori e sapori!!! Ricetta strepitosa! :-) (il pepe penja mi mancava) ;-) Baci!

    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho la collezione di pepi dal mondo...grazie fede.un abbraccio

      Elimina
  3. mo il monococco, feci lui una gran pubblicità quando lo assaggiai laprima volta perchè merita proprio :)
    Continuiamo a sponsorizzarlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, certo.Merita di essere conosciuto!
      un bacione

      Elimina
  4. ...il monococco mi mancava! Non lo conoscevo proprio!!!! Ricetta inserita!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene!sono felice di aver contribuito con una novità.Ciao

      Elimina